Home » Itinerari con un CLIK

15 settembre 2016

banner.jpg

“Sardegna click and go”: 6 comuni sardi si uniscono per offrirti 17 itinerari fra natura, storia, cultura, enogastronomia.


Il progetto “Sardegna click and go” è stato promosso da 6 comuni sardi – Comune di Nuoro ente capofila insieme con Dorgali, Fonni, Macomer, Oliena e Siniscola – che si sono uniti in rete per offrire ai turisti un modo particolare di vivere la Sardegna dell’interno.

I 6 Comuni hanno infatti identificato 17 itinerari (circa 3 per ogni paese) che, con offerte e gradi di difficoltà diversi, permettono ai turisti di vivere l’esperienza di un tour all’interno della Sardegna più vera.

Gli itinerari mettono insieme l’offerta naturalistica, quella storica e archeologica, l’enogastronomia, l’artigianato, le tradizioni. Scegliendo il percorso più vicino alle proprie inclinazioni il turista può così vivere un’esperienza che lo avvicina alla vera essenza della Sardegna, al cuore e all’anima della nostra isola. Il progetto è dedicato naturalmente a quei turisti, spesso stranieri, che amano vivere una vacanza lontana dagli stereotipi e dai luoghi comuni della Sardegna balneare e vogliono scoprire luoghi più autentici e diversi. Nei 17 itinerari ci sono anche dei percorsi che mostrano la bellezza del nostro mare sardo; ma soprattutto, c’è la possibilità di scoprire le nostre montagne, i boschi, la natura e la cultura della Barbagia e della Sardegna dell’interno.

I 6 Comuni hanno condiviso la necessità di dare un impronta al progetto comune, adottando il metodo della “interpretazione ambientale” ovvero sull’interazione tra visitatore e luogo attraverso: la creazione di strumenti e attività che arricchiscano l’esperienza dei visitatori, rendendola davvero indimenticabile. La identificazione di una visione di sistema coerente e innovativa che indirizzi e guidi la realizzazione di un programma di attività che mettano in risalto i processi che hanno caratterizzato un luogo, e quali caratteristiche sono una testimonianza più evidente e spettacolare di questi ultimi.
Un ruolo fondamentale è stato svolto dalle “antenne locali” che hanno assicurato competenza e professionalità nella realizzazione delle attività progettuali:

• Ceas – Coop.va Alternatura Nuoro, coordinatore tecnico;
• Ass.ne Pro Loco di Dorgali;
• Ass.ne Pro Loco di Fonni;
• Coop.va Esedra di Macomer;
• Coop.va Galaveras di Oliena;
• Ceas S. Lucia Siniscola.

Una delle parti più qualificanti del progetto è rappresentata dal sito www.sardegnaclickandgo.it in cui i 6 paesi si raccontano e i 17 itinerari vengono mostrati e raccontati con grande ricchezza di particolari. Di ogni itinerario si presenta il percorso con la georeferenziazione dei principali punti di interesse. Immagini e video arricchiscono la presentazione così che i turisti possono, già dal primo contatto sul web, avere un’idea chiara di quelli che sono i percorsi e possono così scegliere l’itinerario che preferiscono.

Oltre a raccontare le specificità dei singoli itinerari, il sito racconta anche il territorio di ciascun Comune arricchendo così la presentazione con informazioni ulteriori. Nel definire e presentare i propri itinerari ogni paese ha svelato la propria anima; un impegno e una passione che non sfuggono al visitatore, virtuale o reale, che scelga gli itinerari di “Sardegna Click and Go” per scoprire una parte dell’isola ancora non del tutto conosciuta.

E’ importante sottolineare come l’unione dei 6 Comuni sardi in un unico progetto turistico sia di per sé un fatto rilevante; insieme a questo, la scelta di Internet come luogo principale di presentazione del progetto fa di “Sardegna Click and Go” un esempio virtuoso di come possa essere costruita un’offerta turistica più vicina alle modalità di approccio del turista 2.0, che parte sempre dalla rete per scegliere e costruire i propri viaggi e che sempre più ricerca esperienze vere, luoghi autentici, progetti e prodotti capaci di trasmettere l’unicità dei luoghi. Sardegna click and Go mostra insomma una strada che, anche in futuro, potrà essere percorsa da chi vuole sviluppare una proposta turistica contemporanea e completa.

Il progetto “Sardegna Clik and Go”, finanziato dalla UE nell’ambito del PSR Sardegna 2007/2013, è sostenuto anche da un progetto di comunicazione che, oltre alla realizzazione del sito, ha previsto anche la realizzazione di mappe/depliant di presentazione degli itinerari, la realizzazione di espositori multimediali e una presenza pubblicitaria con poster e azioni di comunicazione all’interno dei principali aereoporti sardi.

E’ stato inoltre previsto un press tour dedicato ai giornalisti di alcune delle più importanti testate nazionali specializzate, per la presentazione del progetto.

comunicato stampa 313.pdf

Tags: