Home » Escursioni & Servizi » Escursioni & Trekking » Itinerario delle chiese romaniche
chiesa_san_lorenzo_silanus_2.jpgCircostanze storiche favorevoli  contribuirono, già da subito dopo il Mille, alla circolazione in Sardegna di nuove correnti artistiche, che si innestarono nel sostrato locale e che hanno lasciato le tracce più significative nell'attività architettonica soprattutto ecclesiastica, a volte trasformando, a volte costruendo ex novo splendidi edifici ancora oggi visitabili. L'itinerario comprende la visita all'Abazzia Cistercense di N.S. di Corte Sindia edificata nel 1147 ad opera di Monaci Cistercensi provenienti da Clairvaux (Francia); si prosegue per il complesso archeologico di Santa Sabina, che comprende oltre alla piccola chiesa Romanica, unica nel suo genere in Sardegna, edificata sopra i resti di un villaggio nuragico,  il bel nuraghe monotorre. La nostra escursione si conclude con la visita alla chiesa di San Lorenzo di Silanus, della quale non sono state finora rintracciate attestazioni documentarie sulla data di erezione, ma che per via dei suoi caratteri formali rimanda alle maestranze cistercensi attive nell'abbazia di Santa Maria di Corte attorno alla metà del XII secolo.

Calendario Escursioni

Prenota il servizio di tuo interesse
(seleziona la categoria e la data, se presenti verranno visualizzati i servizi gli orari e la disponibilità)
salvo diversa indicazione la prenotazione prevede un acconto visualizzato nel modulo d'ordine 
Per maggiori informazioni consulta le note legali