Gita scolastica con il trenino Verde della Sardegna

Trenino Verde Macomer - Bosa

trenino_e_nuraghe_succuronis_2014.JPGArrivo a Macomer, incontro con gli operatori della Soc. Coop. Esedra. Partenza con il Trenino dalla stazione di Macomer (vostro pullman a seguito). Lasciati gli ampi tancati delimitati dai muretti a secco, si arriva a Sindia per la visita guidata alle rovine dell'abbazia cistercense di Santa Maria di Corte, voluta da Gonario, giudice di Torres nel XII secolo. Il treno prosegue la sua corsa entrando in Planargia e, superato Tresnuraghes, si costeggia la vallata di Modolo per osservare i numerosi vigneti in cui si produce la "Malvasia di Bosa". Si prosegue verso il mare percorrendo il tratto della linea che si affaccia sulla costa bosana, delimitata a nord dall'aspro profilo di Capo Marargiu. Dopodichè si arriva al capolinea, la stazione di Bosa Marina. Pranzo in ristorante.(facoltativo)

Nel pomeriggio visita alla cattedrale di Santa Maria e all'antico quartiere medievale di Sa Costa.

Minimo 35 partecipanti paganti

Il costo per singolo partecipante è comprensivo di :

IVA, Noleggio Trenino verde (Macomer –Bosa) Guida Turistica all'interno del treno.Visite guidate Pranzo in ristorante (un primo, un secondo, contorno, frutta o gelato, acqua). (Facoltativo). Su richiesta possibilità di menù alternativi per insegnanti e/o accompagnatori.Trasporto in pullman escluso

Calendario Escursioni

Prenota il servizio di tuo interesse
(seleziona la categoria e la data, se presenti verranno visualizzati i servizi gli orari e la disponibilità)
salvo diversa indicazione la prenotazione prevede un acconto visualizzato nel modulo d'ordine 
Per maggiori informazioni consulta le note legali