Notte di San Giovanni a Tamuli

GIOVEDI 23 GIUGNO

Notte di San Giovanni

La notte di San Giovanni, considerata da sempre una notte magica, si celebra fra il 23 e il 24 di giugno. E’ forse la notte più incredibile dell’anno dove culti ed incantesimi si mescolano sotto la luce delle stelle e dove è possibile scorgere sopravvivenze pagane di grosso rilievo. In effetti il giorno del 24 giugno è l’apice dell’arco di festeggiamenti che iniziano il 21 e che erano tradizionalmente conosciuti sotto il nome di Solstizio d’Estate.

 

SLIDE--WEB-2022.jpg

IL PROGRAMMA:

Area archeologica di Tamuli dalle ore 19:00

RACCOLTA RITUALE DELLE ERBE MAGICHE DI SAN GIOVANNI

Lle erbe raccolte durante questa magica notte e bagnate dalla rugiada acquisivano poteri terapeutici, e dunque recitando i Brèbus, le parole magiche, si preparavano talismani che avrebbero protetto da malocchi e spiriti maligni.

 IL CAMMINO DEL SILENZIO

….  Camminando in punta di piedi nella natura e nella storia dove il silenzio ti parla e tu lo puoi ascoltare,  quando l'attesa del sorgere del sole  è propiziata dai fuochi con i quali si mettono in fuga le tenebre e con esse gli spiriti maligni, le streghe e i demoni vaganti nel cielo, e  attorno ad essi si danza e si canta, e avvengono prodigi : le acque trovavano voci e parole cristalline anche nel silenzio e le fiamme disegnavano nell'aria scura promesse d'amore e di fortuna.  In collaborazione con Rita Atzeri, Associazione il Crogiuolo

RITO DE S'ABBA MUDA

L’acqua muta e silenziosa. Acqua che domina la notte, sacra e che esaudisce i desideri. La sacralità del rito è sottolineata dal silenzio con cui questo viene svolto: secondo la tradizione infatti al rito presiedono le anime dei defunti e non devono essere disturbate.

IL FALO DI SAN GIOVANNI E IL TRADIZIONALE SALTO DEL FUOCO

I fuochi accesi per dare più forza al sole nei giorni del solstizio d’estate era un momento importante per la comunità. Oltre a propiziare i raccolti, il fuoco diventava testimone, essendo alla base di un vero e proprio rituale, il salto, che suggellava i rapporti di amicizia o d’amore

Degustazione del Piatto di san Giovanni accompagnati da un buon calice di vino della Cantina di Dorgali

Costo per persona euro 18,00

E’ necessaria la prenotazione

per info e prenotazioni  +39 0785 743044 e +39 347 9481337


 

Condividi:

Commenti

Caricamento della conversazione

Servizi

Gite scolastiche

Laboratori archeologici e naturalistici, tour guidati tra i siti archeologici e i centri storici di Bosa e Macomer, campi scuola naturalistici nel bosco di Badde 'e Salighes e Sant'Antonio. Guardate le nostre offerte alla voce Viaggi & Laboratori Scuola e richiedeteci subito un preventivo!

Visita la pagina


loghi.gif

logo_sardegna_promozione-web.png